barbarossa
Vitigno che Mario Pezzi rintracciò nel ’55, qui trova il suo terroir.
Unico al mondo, questo strepitoso vino vino viene vinificato in fermentini troncoconici di rovere e affinato in barriques e tonnaux di Allier e Troncais non tostate per 12 mesi.
Il colore è rosso rubino brillante, il profumo richiama la ciliegia, la fragola selvatica con note balsamiche di eucaliptus e mentolo.
Al palato ciliegie mature e frutto di bosco si fondono su una finissima nota di tabacco e cioccolato bianco risultando molto elegante.